Archivio blog

giovedì 7 febbraio 2008

Non solo corsa !

Marco, ultimamente, ha pubblicato sul blog vari programmi di allenamento (IL ragazzo stà cominciando a fare sul serio!) e da profano mi sembrano molto validi. Anche se non conosco il metodo First, devo dire che mi è piaciuto e condivido, soprattutto, il fatto di dover abbinare alla corsa altri sport.
Correre "solamente"; aldilà della noia (Non nel nostro caso, che siamo appassionati) può portare a diversi problemi fisici... alle articolazioni, alla schiena, ai tendini e via dicendo. Chi di noi non lamenta problemi in tal senso alzi la mano. Per di più rischiamo di trascurare troppo la parte superiore del nostro corpo a discapito di un'armonia generale.
Quando ho cominciato ad accusare problemi al ginocchio, l'ortopedico mi ha consigliato di lasciar perdere la corsa a favore del nuoto. Consiglio che ho seguito per qualche mese, per poi tornare al podismo perchè fare avanti e indietro dentro una vasca non è certo il massimo del divertimento, però mantenendo, comunque, qualche sortita in piscina. A dir la verità è da qualche mese che non faccio nuoto, però compenso con la palestra: addominali (Sono fondamentali !) pesi e cyclette, almeno una o due volte la settimana a discapito, certamente, della corsa, infatti più di due o tre uscite settimanali non riesco a fare. Ma se ciò può aiutarmi a prolungare di qualche anno la mia attività sportiva, ben venga.
Parliamoci chiaro, non aspiro a correre sotto i 4' a km, per di più se per riuscirci devo rischiare continui infortuni e poi non è detto che non ci arrivi lo stesso, magari più lentamente. Tanto per vincere le gare non posso competere, poi mi conoscete, per me l'importante è non arrivare ultimo (Con tutto il rispetto per loro!).
Quindi il consiglio che posso dare è quello di variare e incrementare l'allenamento con altro e se ci capita di fare qualche bella partita di calcetto o tennis approfittiamione, male non ci potrà fare (Sono consentiti gli scongiuri del caso).
Con il rischio di sembrare noioso, consiglio: addominali, addominali e ancora addominali !
Vogliamoci bene ....!
Chi viene Domenica alla mezza di Fiumicino?!...Io dovrei esserci!

3 commenti:

Master Runners ha detto...

Caro Micio, i programmi di Marco li ho visti anche io, e sono buoni programmi, ed è anche buono alternare i vari sport (nuoto bici..), io escluderei però il calcetto per ovvi motivi.
Credo (anche per esperienza personale) che lo sport dove si incontrano meno infortuni sia proprio il nuoto, e stò aspettando con ansia la riapertura della piscina comunale proprio per rifarmi due vasche a settimana!
Abbiamo poco tempo per la nostra passione e quel poco tempo (almeno io ) glielo voglio dedicare a "tempo pieno", torno dal fisioterapista giusto ieri, proprio per un problema al ginocchio, basta vere un pò di buon senso e non esagerare con gli allenamenti e sopratutto, quando il tuo corpo ti invia dei segnali (piccoli dolori che non accennano a smettere) andare subito a farti fare due massaggetti, in alternativa fanno bene anche una o due giornate di riposo.
Domenica a Fiumicino non ci sarò, la mia prossima gara sarà la Roma-Ostia, sarà difficile incontrarsi li se ci sarai!
Buone corse Micio, Marco quale sarà la tua prima gara competitiva?

Anonimo ha detto...

Gara competitiva? Per adesso non se ne parla...forse, se riesco ad essere costante(questo è il problema principale) e vedo dei miglioramenti concreti, il prossimo anno....si vedrà!
Questa settimana, colpa di una violenta influenza, niente allenamenti... :-(

Mathias ha detto...

Ho visto ora il blog..anche io ne ho uno sulla corsa..facciamo uno scambio di link?
sul post: certo la corsa crea acciacchi, ma quale sport è in grado di creare così tante emozioni? basta sapersi gestire e ogni tanto mixare!